SEI IN > VIVERE PARMA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Pedemontana sociale: lunedì Sportello sociale di Sala Baganza chiuso per trasloco

2' di lettura
6

Si avvisano i cittadini di Sala Baganza che nella giornata di lunedì 13 maggio 2024 lo Sportello sociale resterà chiuso per consentire il trasferimento temporaneo dei vari servizi erogati da Azienda Pedemontana sociale.

Servizi che a partire dal giorno successivo, martedì 14 maggio, riprenderanno regolarmente la loro attività negli stessi giorni e con gli stessi orari, ma in altre sedi. Invariati anche i numeri di telefono e gli indirizzi e-mail. In particolare, lo sportello risponderà sempre allo 0521 331350 e sarà raggiungibile all’indirizzo e-mail salabaganza@pedemontanasociale.pr.it. Un trasferimento temporaneo necessario per permettere la realizzazione dei lavori di ampliamento e potenziamento dei servizi all’interno della Casa della Salute di Sala Baganza.

Nel dettaglio, lunedì 13 maggio tutti servizi verranno sospesi ad eccezione del Servizio di Assistenza Domiciliare (SAD), che continuerà ad avere sede nella Casa della Salute di Via del Mulino, 1. A partire da martedì 14 maggio, le attività dello Sportello sociale, dell’Area adulti e anziani e del CIAC saranno, invece, distaccate all’interno del Centro per le Famiglie distrettuale, in via Vittorio Emanuele II, 36 a Sala Baganza (Palazzina delle poste, 2° piano, entrata su lato destro), mentre l’Area minori e famiglie verrà trasferita presso lo Sportello sociale di Felino (L. go Villa Guidorossi, 11).

In particolare, lo sportello “Immigrazione, Asilo e Cittadinanza” del CIAC a partire dal 17 maggio sarà a disposizione del pubblico sempre al venerdì mattina dalle 11,30 alle 13.30 solo su appuntamento da prenotare telefonando allo 0521 503440.

Lo sportello ACER a partire dal 17 maggio sarà a disposizione del pubblico sempre al venerdì mattina dalle 8,30 alle 10,30 all’interno del Municipio di Sala Baganza (Via Vittorio Emanuele II, 34). Invariati anche in questo caso gli orari e le modalità di accesso.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-05-2024 alle 23:51 sul giornale del 11 maggio 2024 - 6 letture






qrcode