SEI IN > VIVERE PARMA > CRONACA
articolo

Espulsi pluripregiudicati georgiani scarcerati

1' di lettura
2

Nella giornata di martedì 9 aprile 2024, personale dell’Ufficio Immigrazione della Questura di Parma ha dato esecuzione a due provvedimenti di espulsione dal territorio dello Stato, emessi dall’Ufficio di Sorveglianza di Reggio Emilia come  misura alternativa alla pena, nei confronti altrettanti cittadini georgiani, di 29 e 30 anni.

Gli stranieri si trovavano ristretti presso la Casa circondariale di Parma dove stavano scontando una pena pari ad anni tre di reclusione per rapina aggravata, con fine pena nel Novembre 2025.

I predetti, infatti, in questo centro cittadino, si rendevano autori di un tentativo di furto all’interno di un appartamento, dal quale avevano già asportato oggetti vari ed elettrodomestici, allorquando venivano sorpresi dal proprietario che tentava di impedirne le fuga, venendo aggredito dai due malfattori.

A conclusione di tutti gli adempimenti necessari al fine di dare esecuzione al provvedimento di espulsione, i due uomini sono stati accompagnati da personale della Questura di Parma presso la Scalo Aereo “Fiumicino” di Roma, da dove, alle ore 16.20, sono stati rimpatriati con volo charter.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Telegram di Vivere Parma.
Per Telegram cercare il canale @vivereparma o cliccare su https://t.me/vivereparma
È attivo anche il nostro canale Facebookfacebook.com/vivereparma/


Questo è un articolo pubblicato il 10-04-2024 alle 11:29 sul giornale del 11 aprile 2024 - 2 letture






qrcode