SEI IN > VIVERE PARMA > CRONACA
articolo

Rapina un monopattino a bordo treno, denunciato

2' di lettura
10

Un’indagine condotta dagli agenti del Posto di Polizia Ferroviaria di Parma ha consentito di identificare e rintracciare il presunto autore di una rapina avvenuta a bordo del treno regionale Bologna-Milano.

I fatti risalgono alla fine di febbraio quando una pattuglia della Polfer, allertata da un viaggiatore, è intervenuta al binario 3 della stazione ducale per una colluttazione tra due persone. Sul posto, però, i poliziotti hanno trovato solamente un uomo con vistose ferite al volto che ha denunciato di essere stato rapinato del proprio monopattino elettrico a bordo del treno regionale proveniente da Bologna. La vittima ha raccontato ai poliziotti che, proprio mentre il treno era in procinto di fermarsi nella stazione di Parma, ha notato un altro viaggiatore impossessarsi del suo monopattino elettrico e scendere repentinamente dal convoglio. La vittima è scesa, a sua volta, per rincorrere l’autore del furto; questi, raggiunto dopo pochi metri sul binario, ha più volte colpito al volto il proprietario del monopattino e si è rapidamente dileguato all’esterno della stazione con la preziosa refurtiva.

Dopo aver soccorso la vittima, poi trasportata in ambulanza presso l’ospedale Maggiore di Parma, sono subito scattate le indagini portate avanti raccogliendo le testimonianze dei presenti e visionando le immagini del sistema di videosorveglianza presente sia in stazione che a bordo del treno dove è avvenuto materialmente il furto.

Si è infine giunti all’identificazione del presunto rapinatore, un 24enne di origine senegalese, già noto alle forze dell’ordine per reati contro il patrimonio, tradito tra l’altro da un particolare berretto di lana, perso durante la colluttazione. L’uomo è stato riconosciuto è fermato nei giorni scorsi dalla Polfer, sempre all’interno della stazione di Parma. Per lui è scattata immediatamente la denuncia in stato di libertà per rapina e lesioni personali.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Telegram di Vivere Parma.
Per Telegram cercare il canale @vivereparma o cliccare su https://t.me/vivereparma
È attivo anche il nostro canale Facebookfacebook.com/vivereparma/


Questo è un articolo pubblicato il 19-03-2024 alle 17:28 sul giornale del 20 marzo 2024 - 10 letture






qrcode