SEI IN > VIVERE PARMA > CRONACA
articolo

Espulso pluripregiudicato albanese scarcerato

1' di lettura
10

Nella giornata di martedì, personale dell’Ufficio Immigrazione della Questura di Parma ha dato esecuzione ad un provvedimento di espulsione dal territorio dello Stato, emesso dall’Ufficio di Sorveglianza di Reggio Emilia come  misura alternativa alla pena, nei confronti di un cittadino albanese 39enne.

Lo straniero si trovava ristretto presso la Casa circondariale di Parma dove stava scontando una pena pari ad anni otto e mesi uno di reclusione in quanto destinatario di una sentenza di condanna in materia di stupefacenti emessa dalla Corte di Appello di Venezia .

L’extracomunitario, irregolare sul territorio nazionale e gravato da numerosi precedenti di per reati in materia di stupefacenti, violenza, minaccia e resistenza a Pubblico Ufficiale, è stato prelevato nella mattinata di ieri dalla casa Circondariale da parte del personale dell’Ufficio Immigrazione della Questura di Parma che ha subito dato avvio al procedimento di espulsione, procedendo alla notifica del decreto di espulsione dal territorio nazionale.

A conclusione di tutti gli adempimenti necessari al fine di dare esecuzione al provvedimento di espulsione, l’uomo è stato accompagnato da personale della Questura di Parma presso la Scalo Aereo “G. Marconi “ di Bologna, dove alle ore 14.20 è stato imbarcato su un volo, diretto a Tirana.


È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Telegram di Vivere Parma.
Per Telegram cercare il canale @vivereparma o cliccare su https://t.me/vivereparma
È attivo anche il nostro canale Facebookfacebook.com/vivereparma/


Questo è un articolo pubblicato il 06-03-2024 alle 19:57 sul giornale del 07 marzo 2024 - 10 letture






qrcode