Retinopatia diabetica: a Parma la campagna di screening

3' di lettura 18/11/2022 - La Campagna nazionale di screening sulla retinopatia diabetica “Apri gli occhi sul diabete”, che prevede visite oculistiche gratuite su prenotazione, fa tappa a Parma.

Promossa da FAND, Associazione Italiana Diabetici, “Apri gli occhi sul diabete” prevede visite oculistiche gratuite su prenotazione da parte di medici ospedalieri oftalmologi dedicate esclusivamente ai pazienti diabetici che non si siano sottoposti a visite specialistiche oculistiche da tempo o ai pazienti che abbiano già ricevuto una diagnosi di retinopatia diabetica che necessitino di un controllo.

Domenica 27 Novembre in Piazza Garibaldi, i medici della S.C. Oculistica dell’Azienda Ospedaliero -Universitaria di Parma diretta dal Prof. Stefano Gandolfi, saranno a disposizione dei pazienti diabetici che potranno usufruire di una visita di screening gratuita su prenotazione e fino all’esaurimento dei posti disponibili contattando il numero 345.7686815 dal Lunedì al Venerdì dalle ore 09.00 alle 15.00.

La Campagna ha lo scopo di aiutare chi soffre di questa patologia ad intraprendere il percorso di cura più adatto e di contribuire a diffondere importanti informazioni su questa patologia che colpisce circa il 30% dei pazienti diabetici ed è la prima causa di cecità negli adulti. E’ una complicazione del diabete che colpisce gli occhi, causata da un danno ai vasi sanguigni della retina che progredisce lentamente ma che, se trascurata, può progressivamente provocare danni irreversibili.

Condividiamo lo spirito di questa importante campagna nella giusta consapevolezza che il diabete, purtroppo, non è solo quello che siamo abituati a vedere relativamente a glicemia e terapia - dice il Presidente nazionale di FAND ASSOCIAZIONE ITALIANA DIABETICI, Emilio Augusto Benini - le complicanze, e la retinopatia diabetica è una delle più insidiose, fanno parte dell’evoluzione critica della malattia e coinvolgono ancora oggi migliaia di persone affette da diabete sia di tipo 1 che di tipo 2. Proprio per questo la FAND è in prima linea con tutti coloro che agiscono attivamente per contrastare l’evoluzione e si adoperano per far emergere il problema e poterlo curare nel più breve tempo possibile”.

"La retinopatia diabetica rappresenta una delle cause più frequenti di cecità nel mondo. La campagna di screening - spiega il Professor Stefano Gandolfi, Direttore dell'Unità Complessa Di Oculistica dell'Ospedale Maggiore di Parma - rappresenta un'opportunità per la popolazione diabetica di Parma e provincia di effettuare una valutazione del fondo dell'occhio in modo da rilevare precocemente i possibili segni di retinopatia diabetica e offrire al paziente la possibilità di usufruire successivamente di un eventuale approfondimento diagnostico e di un trattamento mirato, se necessario. Non sempre il paziente diabetico effettua una visita oculistica annuale, questo evento mira a fornire al paziente che non ha mai effettuato una valutazione del fondo oculare – conclude il Professor Gandolfi - la possibilità di essere visitato da un team di medici in forza all'Oculistica di Parma e che si occupano quotidianamente della diagnosi e cura di tale patologia, come la Dottoressa Pierangela Rubino, la Dottoressa Viola Tagliavini e la Dottoressa Francesca Manzotti, coadiuvato dagli specializzandi del Maggiore”.

La Campagna “Apri gli occhi sul diabete” è promossa da FAND Associazione italiana diabetici e realizzata grazie al contributo incondizionato di AbbVie.

Per ulteriori informazioni: www.aprigliocchisuldiabete.it








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-11-2022 alle 11:23 sul giornale del 19 novembre 2022 - 12 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dDr3





logoEV