SEI IN > VIVERE PARMA > SPETTACOLI
comunicato stampa

Sala Baganza: A Tu per Tu, il 3 agosto il concerto "Let it Be... atles" con quartetto d'archi e trio jazz

1' di lettura
199

“Leti t Be… atles”, ovvero i capolavori del quartetto di Liverpool nascosti, svelati, riproposti e trasfigurati, in una serie di brani di carattere diverso, come a comporre una suite barocca.

Mercoledì 3 agosto alle 21, nel Cortile interno della Rocca Sanvitale di Sala Baganza, l’eccezionale trio jazz formato da Giovanni Mareggini (flauto), Massimo Tagliata (pianoforte) ed Enrico Lazzari (contrabbasso), dialogherà con il quartetto d’archi composto da Beatrice Martelli (violino) Elisabetta Del Prato (violino), Angelica Cristofari (viola), Samuele Riva (violoncello) e il percussionista Gabriele Genta, creando sonorità nuove e ricercate, esplorando forme classiche come la fuga per addentrarsi nel linguaggio contemporaneo, nello swing o nel tango argentino. Virtuosismi, sogni, incanti e ritmo, per trascorrere una piacevolissima ora ascoltando i capolavori dei Beatles eseguiti in forme nuove e inedite.

Le due formazioni, con musicisti di livello internazionale, saranno a Sala Baganza nell’ambito della rassegna concertistica “A Tu per Tu”, quest’anno giunta alla XVI edizione. “A Tu per Tu” propone, come sempre, performance di alto valore, a ingresso gratuito, sotto la direzione artistica del Maestro Claudio Piastra, ed è il risultato dell’impegno del Comune di Sala Baganza, dell’Associazione Parma OperArt e del tandem di imprese locali Azienda Agricola Palazzo e Crosspolimeri, che quest’anno vede anche la partecipazione di Spencer, sponsor tecnico del cartellone “Chi vuol esser lieto, sia”, “contenitore” di tutti gli eventi estivi salesi che hanno per teatro il Cortile interno della Rocca.

Per assistere ai concerti, a ingresso gratuito fino a esaurimento posti, è necessaria la prenotazione telefonando allo IAT dell’Unione Pedemontana Parmense, 0521 331342/43, o inviando una email all’indirizzo iat@unionepedemontana.pr.it, indicando nome, cognome e un recapito telefonico.




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-07-2022 alle 08:21 sul giornale del 25 luglio 2022 - 199 letture






qrcode