Sala Baganza: via Rocca è diventata a senso unico

2' di lettura 11/05/2022 - Terminati gli ultimi controlli dell’Ufficio tecnico comunale e della Polizia locale dell’Unione Pedemontana Parmense, da questa mattina in via Rocca è stato istituito il senso unico in direzione Collecchio, dall’intersezione con via Zappati a quella con via Galileo Galilei.

Con la posa della segnaletica verticale, che verrà ultimata in questi giorni, diventa così effettiva a tutti gli effetti l’ordinanza numero 12/2022, emanata per migliorare la sicurezza della viabilità. Fino ad oggi, infatti, l'immissione in via Zappati dei veicoli provenienti da via Rocca era particolarmente difficoltosa, a causa della visibilità limitata dagli edifici, dalla carreggiata stretta e dalla pendenza della strada.

«L’istituzione del senso unico – commenta il geometra Mauro Bertozzi, responsabile dell’Area tecnica che ha coordinato l’intervento insieme alla Polizia locale – è stata possibile grazie alla recente apertura al traffico del nuovo tratto di strada di via Galileo Galilei su via Rocca, a seguito della realizzazione di nuovi insediamenti abitativi. In tal modo, si è venuta a creare una circolazione ad anello attorno all’isolato, ideale per l’introduzione della nuova viabilità».

«L’introduzione di questo senso unico – commenta il sindaco Aldo Spinaè stata fortemente richiesta dai residenti. Siamo certi che a fronte di un piccolo sforzo di adattamento da parte degli automobilisti vi siano vantaggi indiscutibili in quanto l’immissione avverrà in via Zappati in un punto in cui la visibilità e la sicurezza sono ottimi».

«L’istituzione dei sensi unici – commenta il comandante della Polizia locale Franco Driganiè sempre un intervento positivo, in quanto hanno la caratteristica non solo di creare condizioni di maggiore sicurezza per pedoni e ciclisti ma permettono anche l’introduzione di nuovi spazi di sosta».








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-05-2022 alle 14:06 sul giornale del 12 maggio 2022 - 106 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c6TF





logoEV