26 gennaio 2022



...

La prima edizione della manifestazione fieristica "Mecfor", inizialmente prevista dal 24 al 26 febbraio 2022 nel quartiere fieristico di Parma, si riposiziona nella seconda metà di maggio 2022 per offrire maggiore sicurezza a visitatori ed espositori. Le date esatte saranno definite a breve in ragione dei calendari fieristici internazionali tuttora in fase di discussione a causa dell'emergenza pandemica.



25 gennaio 2022






24 gennaio 2022


22 gennaio 2022





21 gennaio 2022





20 gennaio 2022




19 gennaio 2022

...

na nuova e importante opportunità per fare aumentare ancora le vaccinazioni anti-covid19 tra i giovanissimi. E’ la mezza giornata dedicata alle somministrazioni nella fascia di popolazione dai 5 agli 11 anni, che l’Ausl di Parma mette a disposizione alla Casa della Salute di Fornovo il prossimo 29 gennaio. Negli ambulatori della pediatria di comunità della struttura di via Solferino, dalle 8.30 alle 14, i bambini potranno ottenere l’immunizzazione alla presenza di un pediatra dell’Ausl che potrà chiarire eventuali dubbi e fornire informazioni ai genitori.


...

contati al Covid sono 17.977 in più rispetto a ieri in Emilia-Romagna, su un totale di 91.456 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore, di cui 31.614 molecolari e 59.842 test antigenici rapidi. Il dato comunicato oggi al ministero della Salute comprende però anche 3.147 casi risalenti ai giorni scorsi: 1.718 riguardano la provincia di Piacenza e 1.429 quella di Reggio Emilia.


18 gennaio 2022

...

Da mercoledì 19 gennaio i cittadini assistiti in Emilia-Romagna, con Fascicolo sanitario elettronico attivato, che hanno già ricevuto la terza dose di vaccino anti-Covid e sono asintomatici, possono verificare la propria positività facendo un tampone rapido antigenico per il self-testing (disponibile in farmacia, nei supermercati e nei negozi di vicinato) e avviare formalmente il periodo di isolamento, caricando il risultato in autonomia sul proprio Fascicolo sanitario elettronico.


...

Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 816.613 casi di positività, 11.189 in più rispetto a ieri, su un totale di 38.705 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti è quindi del 28,9%, un valore non indicativo dell’andamento generale visto il numero di tamponi effettuati, che nei giorni festivi è inferiore rispetto agli altri giorni e soprattutto i tamponi molecolari vengono fatti prioritariamente su casi per i quali spesso è atteso il risultato positivo.


17 gennaio 2022


...

Tutto esaurito anche all’Ospedale di Vaio per l’open day di oggi dedicato alla vaccinazione di bambini e ragazzi dai 5 ai 19 anni. I 160 posti disponibili, per i quali da giovedì sera era possibile la registrazione online sul sito dell’Ausl, sono andati esauriti fin dalla mattinata di sabato. Risultato, una domenica di festa per decine e decine di bambini e ragazzi che hanno potuto vaccinarsi in un clima sereno, accompagnati dai loro genitori.


15 gennaio 2022




14 gennaio 2022


...

Va avanti senza sosta la campagna di vaccinazione contro il coronavirus. Con l’obbiettivo di accelerare il più possibile le somministrazioni anche tra i più giovani, domenica 16 gennaio anche a Parma e provincia sarà offerta la possibilità ai bambini e ragazzi, con età compresa tra i 5 e 19 anni, di ottenere l’immunizzazione con una giornata dedicata.


13 gennaio 2022


...

Più posti letto di terapia intensiva e di degenza ordinaria, tenuta delle attività chirurgiche che coprono il fabbisogno e la domanda di cura. Il sistema sanitario provinciale ribatte colpo su colpo all’aumento della pressione pandemica con una riorganizzazione della rete ospedaliera, garantendo al contempo una copertura di tutte le altre attività cliniche.



12 gennaio 2022

...

Hai problemi di stanchezza? Com’è la tua memoria? Come ti senti dopo il Covid? Queste sono alcune delle domande presenti nel questionario che verrà somministrato ai genitori per capire quali sono le conseguenze a lungo termine del Covid nei bambini e negli adolescenti. Cefalea, affaticamento, disturbi del sonno e difficoltà di concentrazione sono i disturbi più ricorrenti lamentati. Partecipare all’indagine è semplice, è sufficiente compilare un’intervista di valutazione dei sintomi e della qualità della vita.